Laboratori

tartamare

I laboratori didattici consentono di imparare divertendosi attraverso esperimenti, prove e giochi; sono attività che coinvolgono contemporaneamente molti dei nostri sensi e ciò rende l’esperienza più profonda e indelebile. Gli argomenti dei laboratori sono pratici-esperienziali, legati alla didattica delle materie (nella scuola primaria e secondaria) e ai campi di esperienza  (nella scuola dell'infanzia).

Il numero di studenti per ogni gruppo è limitato in modo che il laboratorio possa costituire una efficace esperienza formativa.

  • PROVE DI GALLEGGIAMENTO: con l’ausilio di questo gioco si mostra ai bambini un fenomeno fisico importante nella vita di tutti i giorni, il galleggiamento  in acqua, e come esso dipenda dal materiale di cui sono fatti gli oggetti,  ma anche dalla loro forma.
  • METTIAMO ALLA PROVA I NOSTRI SENSI: con l’ausilio di questo gioco si dimostra ai bambini come  riconoscere i materiali senza l’aiuto della vista, attraverso gli altri sensi.
  • COSTRUIAMO UN BIO- FILTRO: con l’ausilio di questo gioco dimostreremo ai bambini come  l’acqua impura viene filtrata di continuo finché non torna ad essere pulita e 
  • COSTRUIAMO UNA LENTE AD ACQUA: costruire uno strumento che modella l’acqua trasparente, dandole  le forma di una lente d’ingrandimento con cui i bambini potranno osservare  piccoli animali e altri oggetti.
  • COSTRUIAMO UNA BUSSOLA DI SUGHERO: con l’ausilio di questo gioco dimostreremo ai bambini come orientarsi.
  • SCUOLA DI NODI: con l’ausilio di questo gioco insegneremo ai bambini a fare vari tipi di nodi, una pratica molto utile nella vita quotidiana, non solo se si va per mare. Questo  laboratorio  sarà  realizzato  in  collaborazione  con  un  pescatore,  che arricchirà  l’esperienza con i suoi racconti di mare.
  • SCOPRIAMO LE PROPRIETA’ DELL’ACQUA: con l’ausilio di questo gioco dimostreremo ai ragazzi che il sapone  abbatte la tensione superficiale dell’acqua all’interno del cappio, ma non  all’esterno, poiché il filo impedisce al sapone di espandersi al di fuori del cappio, dove l’acqua conserva la tensione superficiale naturale, facendo  assumere al cappio la forma di un cerchio.
  • LE TARTARUGHE MARINE: con l’ausilio dei pannelli e dei filmati, faremo conoscere ai ragazzi la biologia ed ecologia di questi affascinanti animali marini.

E ancora tanti altri laboratori…

Scoprite i laboratori dedicati ai diversi ordini scolastici richiedendo maggiori dettagli.